E pur si muove


Sì amici di Ruoli Classici, dopo questa lunga pausa dopo Lucca, sopravvissuti alle festività e alle vicissitudini di questo inizio 2020 rieccoci in carreggiata per dirvi che stiamo tornando.
Rivedremo le interviste, qualche articolo amarcord, e chissà, magari qualche novità.

Se la nostra passione per il gioco di ruolo e la voglia di mantenere attivo il blog non manca, purtroppo quello che manca è il tempo da dedicarci, impegni familiari, possono tenerci lontani da questi lidi, ma come potete vedere, a volte ritorniamo.
Ritorniamo perché ci piace, perché adoriamo il mondo ludico e perché pur essendo due "vecchiardi" del gioco di ruolo non smettiamo di essere eterni ragazzini che si gasano immaginandosi due eroi di Dungeons & Dragons mentre combattono qualche battaglia epica o due investigatori del Richiamo di Cthulhu che si battono per rispedire nell'oscurità dello spazio entità sovrannaturali, tanto per citare i due titoli più famosi.

La comunità dei giocatori di ruolo in Italia è viva e scalciante, esistono blog molto attivi, siti dedicati, case editrici storiche e nuove, grandi e piccole che propongono giochi storici e giochi indipendenti,  l'affermarsi del fenomeno Libro Game con nuove uscite e riproposte delle storiche collane della EL in versioni deluxe.

Noi di Ruoli Classici siamo un piccolo ingranaggio in questo meraviglioso meccanismo, ma siamo fieri di farne parte a nostro modo, forse anche "da far tenerezza" ma con una nostra dignità e fierezza, sicuri di apporre il nostro contributo per la nostra passione ludica.

Infine aggiungo che ne vedremo ancora delle belle su queste pagine!



Che il D20 vi sia sempre favorevole!


Fabrizio Gemma











Commenti

Post popolari in questo blog

Fare il Dungeon Master

D&D - Regole Base, la mitica scatola rossa