Lucca Comics & Games 2022


 


Il primo giorno di Lucca Comics & Games

 

Scrivo questo resoconto delle 5 giornate Lucchesi perché mi sono ripreso solo ora. Devo ammettere che mi era mancata parecchio la kermesse dopo lo stop obbligatorio del 2020 e la Lucca del '21 che segnava un ritorno alla presenza.

A differenza degli altri anni io e Marzio abbiamo partecipato per la prima volta come collaboratori per il 15° torneo RPG OLD SCHOOL, organizzato dal mito Andrea Rossi alias "Masterof Masters" e dal grandissimo Enrico "Gunth", dando disponibilità per fare i master a vari giochi, appunto, old school.

L'area OLD SCHOOL si trovava a Porta San Donato, proprio nel bastione sopra le mura della porta appena citata. Un ambiente meraviglioso dove si sono succeduti in turni mattutini e pomeridiani ben 20 master. Ogni master si è reso disponibile per far giocare chiunque volesse provare i gochi portati da loro, gratuitamente.

Nei 4 giorni di mattina si svolgevano le dimostrazioni, mentre nei pomeriggi si svolgeva il torneo della "Scatola Rossa" mentre il giorno 1 Novembre è stato completamente dedicato alle dimostrazioni.

I numeri di questo evento dentro Lucca Comics & Games sono impressionanti:

sono passati ben 10000 visitatori

40 sessioni di 2 ore con 200 giocatori in Sala Nano Rancoroso

84 sessioni di 2 ore con 500 giocatori in Sala Vecna (dimostrazioni)

21 sessioni di 3 ore con 105 giocatori al Torneo Old School

 Il fatto che ha reso ancora più epico lo stare in Porta San Donato erano le visite improvvisate di Frank Mentzer all'area di gioco, in quei momenti persone hanno "approfittato" per farsi firmare le scatole del BECMI  oppure per scambiarci due chiacchere e ringraziarlo per il suo lavoro che ha portato la maggioranza di noi ad essere i giocatori che siamo.


 qui sopra una delle tante premiazioni del Torneo Old School e qui sotto il bellissimo logo dell'evento

 

 

 

Mentzer durante una sortita a Porta San Donato, mentre firma una scatola rossa

 

Quest'anno ho portato moglie e figlie per questo evento, devo dire che i 5 giorni di alzatacce e chilometri a piedi fra le mura e la città e le code a volta infinite agli stand non le hanno scalfite più di tanto, per fortuna in nessuno dei 5 giorni ha piovuto, anzi durante il giorno si moriva dal caldo.

Fra tutti gli eventi che ci sono stati quello che mi è rimasto più nel cuore è stato reincontrare una persona che ritengo essere colui che grazie alla sua scrittura ha instillato in me la passione per il GDR, sto parlando di Frank Mentzer, in un vecchio articolo del blog avevo raccontato del suo incontro avvenuto a Chiavari, ben 8 anni fa. Essere riuscito a rivederlo, stringergli nuovamente la mano, fare due chiacchere e farmi firmare la nuova avventura OLD SCHOOL "La vecchia fonte" è stata un'emozione grandissima! 


 Io e Mentzer dopo la firma dell'avventura al padiglione Carducci

 

I giorni proseguono e Marzio mi racconta della "Taverna di Dungeons & Dragons" situata vicino a porta San Donato, si tratta di un posto dentro le mura che diventa subito una taverna per pubblicizzare il film di Dungeons & Dragons - L'onore dei ladri in uscita nei cinema a marzo del prossimo anno. Ma prima di entrare nella suddetta taverna, un orribile cubo gelatinoso ci intrappola come due incauti eroi alle prime armi...

qui sopra il buon Marzio fagocitato dal cubo gelatinoso


qui sopra, io fagocitato dal cubo gelatinoso


Dopo essere riusciti a sfuggire dalle grinfie gelatinose del cubo, siamo riusciti a presenziare nella sala Ingellis all'intervista a Frank Mentzer e al calco delle mani nel cemento per il museo di Lucca Comics & Games. Subito dopo la cerimonia del calco, io e Marzio ci siamo fatti autografare i pass espositore.


Marzio e io in attesa dell'intervista a Mentzer


Frank Mentzer in sala Ingellis poco prima dell'intervista


Ecco il calco delle mani, con firma

ecco il video del momento fatidico 

Frank Mentzer alla cerimonia del calco


 

 

 

 




in queste tre foto si può notare il Sig. Mentzer mentre ci autografa i pass espositore
 

 qui sopra, ecco l'autografo sul pass

 

L'ultimo giorno eravamo stremati ma felici, e spero vivamente di riuscire a ripetere l'esperienza anche per tutti gli anni a venire.


 Marzio e io l'ultimo giorno del nostro primo Lucca Comics & Games da collaboratori DM



Fabrizio Gemma

Che il D20 vi sia sempre favorevole!




 


 




Commenti

Post popolari in questo blog

D&D e la stampa italiana nei primi anni '80

D&D classic (in .pdf)

Giochi di Ruolo e stampa italiana alla fine degli anni '80