Cartoomics 2019 - Milano

Cartoomics  Movies, Comics & Games


Un breve resoconto sulla prima delle due manifestazioni primaverili che preferisco: Cartoomics; l'altra la Play di Modena si terrà il prossimo mese e anche li cercherò di non mancare..
Con alcuni amici, Domenica scorsa, sono partito alla volta della fiera di Milano-Rho, dove su tre padiglioni viene allestita ogni anno Cartoomics, fiera dedicata gioco e al fumetto.


Debbo dire che la prima cosa che mi ha colpito è stata la massiccia presenza di Cosplayer, una vera invasione che è andata ben oltre il padiglione a loro dedicato (uno dei tre).
Per il resto tantissimi fumetti e giochi vari. Gdr direi pochi e nessuna novità (molti annunci a dire il vero degli editori), tuttavia ritengo sia fisiologico visto che Play è tra meno di un mese e molti annunci sono il preludio di quanto vedremo li a breve (già il mio portafoglio piange..).




Tantissimi fumetti ed autori presenti in fiera. Da segnalare una sorta di "KeyNote" primaverile della Bonelli con cui diversi autori hanno fatto il punto su alcune serie.
Mi è interessato particolarmente quello di Dragonero con i due "papà" della serie: Stefano Vietti e Luca Enoch  (ripropongo qui di seguito il video dal canale Youtube dell'editore"



Tra le moltissime proposte fumettistiche in fiera segnalo per gli appassionati di D&D i fumetti della P Panini Comics dedicati alla quinta edizione di D&D pubblicati in Usa dalla IDW e riproposti qui da noi in (per ora) due volumi cartonati. Ho già letto il primo : "Dungeons & Dragons. - Leggende di Baldur's Gate" e debbo dire che mi è piaciuto molto; apprezzo specialmente il personaggio principale Minsk un ranger dalla spada micidiale ed il cervello davvero di piombo.." . Segnalo una bella recensione del volume a questo link.


Per la parte dei giochi (cui era dedicato uno dei tre padiglioni, come sempre grande la presenza dei giochi di carte e da tavolo, ma ho notato anche una buona presenza dei nostri amati Gdr, e la disponibilità di tantissimi accessori, tra tutti , dadi a palate.. comprende il senso profondo di questa affermazione chi conosce l'attrazione che nutro per i poliedrici.. 

Resto tuttavia sempre scettico sui prezzi che vengono richiesti per le scatole originali di D&D (Editrice Giochi), secondo me veramente troppo alti come livello delle quotazioni (considerando anche le condizioni dei materiali offerti); si risente ovviamente del momento particolarmente felice per tutto quanto è 'old school', vedremo poi col tempo se i prezzi subiranno un decisivo ribasso..


Concludo segnalando lo stand dell'emporio dal tenda, un vero e proprio outlet di giochi vari (presente con lo shop anche su internet) dove è possibile mettere le mani su giochi ancora molto validi a prezzi davvero contenuti.


Commenti

Post popolari in questo blog

Intervista a...

Intervista a...

intervista a...