Convention & Tornei


nella foto sopra la facciata principale dell'Albergo dei Poveri



Prima che Lucca comics diventasse "...& games" quando ancora il fenomeno cosplay non si sapeva cosa fosse e molto prima del gioco organizzato ovunque, negli anni 80 per chi avesse voluto partecipare a qualche evento ludico a livello nazionale, avrebbe dovuto aspettare eventi organizzati annualmente dai club della propria città. A Genova, lo storico club Labyrinth organizzava ogni anno a primavera la Janua Fantasy, io con i miei amici partecipammo dal 91 al 93. Ricordo ancora la prima volta, la convention era di livello nazionale (conobbi giocatori venuti da Roma), e si svolgeva dentro alla chiesa sconsacrata all'interno dell'Albergo dei Poveri di Genova. La struttura già di per sè molto evocativa, accoglieva i giocatori in modo egeregio, ampio spazio, molti tavoli utili per i molti giochi presenti e uno spazio per il negozio storico (ormai chiuso dalla fine nei primi anni del 2000) Dice & Dragons, che vendeva moduli e dadi. 
Noi eravamo iscritti al torneo di D&D, e i master erano vestiti con mantello e cappuccio, il nostro master al tavolo si prodigava nel renderci l'avventura più bella possibile interpretando i PNG e cambiandone perfino la voce.
Ultima curiosità, c'erano addirittura delle postazioni di VideoTel della SIP, un vero e proprio antenato delle moderne chat racchiuse in uno schermo in bianco e nero con una tastiera.
in foto la schermata principale del Videotel Sip


Fu un'esperienza divertente che ricordo ancora con molto piacere, era un gran bella occasione per ampliare il giro di conoscenze fra giocatori e poter parlare del nostro hobby fra persone che sapevano bene di cosa si parlasse.
Ai giorni nostri vengono organizzati eventi in tutte le parti d'Italia dedicati al fumetto, al gioco e al cosplay ovunque e con cadenza mensile, riuscendo a "saziare" anche i giocatori più esigenti proponendo giochi che spaziano da quelli di ruolo a quelli da tavolo e quelli tridimensionali.


Che il D20 vi sia sempre favorevole!


Fabrizio Gemma 

Commenti

  1. Già .. ricordo ancora l'organizzazione della convention annuale dell'associazione come una delle cose più faticose che ho mai fatto. Ma che Soddisfazione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti scrivere anche di questa tua esperienza, io l'ho vissuta da giocatore, ma da organizzatore doveva essere veramente dura ma soddisfacente.

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Intervista a...

Intervista a...

intervista a...