La Scatola Bianca - Regole avanzate

 La Scatola Bianca

Regole Avanzate

traduzione effettuata da: Roberto Bisceglie e Alessio Persichetti

Italian Translation Alliance 



Questo manuale di 133 pagine colma delle lacune regolistiche mancanti nel manuale base.

Si aggiungono classi come: l'assassino, il bardo, il cacciatore,il druido, l'illusionista, il monaco, il paladino, il ranger.

Si aggiungono nuove razze come il mezzorco e lo gnomo, e nuovi incantesimi per il druido e l'illusionista.

Vengono aggiunte le regole per il combattimento avanzato come la parata, soppraffazione, il combattimento navale e il combattimento aereo.

Vengono spiegati i turni di gioco mentre si perlustra un dungeon e si esplorano le terre selvagge.

C'è un capitolo dedicato interamente alle regole avanzate con varie tabelle: per determinare il terreno selvaggio casualmente, regole sulla visibilità, sul riposo,  per le condizioni atmosferiche, per determinare il residente di una roccaforte. Viene inoltra spiegato come gestire i guadi, gli insediamenti, gestire la fuga e l'inseguimento, la sorpresa, la bassa visibilità, la velocità e (come vuole l'old school) molte tabelle per gli incontri casuali nelle terre selvagge  in base al tipo di terreno.

E dopo l'esplorazione delle terre selvagge si continua con le regole avanzate per l'esplorazione marittima, con tabelle sul tipo di mare e le sue caratteristiche significative, le velocità in base alla tipologia di nave, il tempo atmosferico, la possibilità di perdersi, una tabella per gli incontri casuali in mare, gestire la sorpresa, la reazione dei mostri con fuga e inseguimento, nuotare, annegamento.

Si continua con la gestione dell'esplorazione aerea con una tabella per le regioni aerere casuali e le caratteristiche significative, una tabella per il movimento delle creature alate, visibilità, riposo, tempo atmosferico, perdersi e insediamenti e un'altra tabella per gli incontri aerei casuali e le regole per la sorpresa, la reazione dei mostri e il cadere.

Nel capitolo 8 vengono elencati dei mostri aggiuntivi che spaziano dai dinosauri ai robot.

Nel capitolo 9 si possono trovare le regole per costruire le roccaforti con i relativi costi delle strutture e dei sistemi difensivi.

Il capitolo 10 è dedicato alla gestione di gruppi numericamente ridotti, con consigli per l'arbitro. Con regole per il gioco in solitario.

Il capitolo 11 continee consigli per il master mentre nel capitolo successivo ci sono tabelle per costruire, arredare, impreziosire con tesori e rendere suggestivo un dungeon e per rendere "viva" una taverna con i suoi avventori.


 

Siamo giunti alla fine di queste due recensioni/spiegazioni per questo gioco che riprende in tutto e per tutto il gioco di ruolo più famoso del mondo nella sua primissima incarnazione.

Quindi se avete voglia di giocarlo o anche solo leggerlo, con una spesa veramente esigua, potrete farvelo arrivare a casa e avrete per le mani un vero gioiellino. Ora non posso fare altro che augurarvi una buona lettura ed un buon gioco!


Che il d20 possa esservi sempre favorevole!


Fabrizio Gemma

 

Commenti

Post popolari in questo blog

D&D classic (in .pdf)

GiantLands (Parte uno) - La Spirits Guide (ovvero la guida per il Giocatore)

Streben Il Gioco di Ruolo Old School Grim Fantasy